MENU

News

INAUGURAZIONESCUOLA LA TRACCIA
2016-09-24

INAUGURAZIONE
SCUOLA LA TRACCIA

Gruppo Sfera presente all'evento

Gruppo Sfera è stata ospite della tanto attesa inaugurazione della nuova sede della Scuola La Traccia a Maresso di Missaglia (LC) di cui è consulente per la sicurezza e l'igiene alimentare.

L'occasione per parlare di istruzione, formazione e presentare nuovi progetti innovativi per le nuove generazioni della Brianza.

La nuova struttura comprende 4000 mq di spazi interni dedicati all’attività didattica, dieci aule per la scuola primaria, nove aule per la secondaria, aule speciali per attività didattico/laboratoriali, ampi spazi esterni con strutture sportive outdoor e indoor, auditorium, mensa.

Dalle ore 10, dopo il taglio del nastro e la benedizione della struttura, si sono alternati alcuni importanti rappresentanti del mondo dell’istruzione e del territorio:

Claudio Colzani, presidente della Cooperativa di genitori che anima la scuola

l’On. Maurizio Lupi, ex ministro e presidente dell’'associazione “Costruiamo il futuro” che è attiva sul territorio

l’On. Gabriele Toccafondi, sottosegretario al Ministero dell’Istruzione

Mons. Maurizio Rolla, vicario episcopale

Mauro Parolini, assessore allo sviluppo economico e il consigliere Mauro Piazza, intervenuti in rappresentanza di Regione Lombardia, causa impossibilità di presenziare del presidente Roberto Maroni.

Tanti gli argomenti affrontati e molti gli obiettivi da raggiungere; questi i capisaldi di una partenza degna di nota: una scuola che è un progetto di crescita e un luogo di scambio e condivisione.

"Abbiamo riportato nella stessa sede i due gradi di scuola primaria, in una struttura pensata per far crescere ancora la nostra scuola. Abbiamo locali completamente a norma per due sezioni di primaria e per tre di secondaria di primo grado, in uno spazio appositamente studiato, bellissimo, ed affacciato su Montevecchia e sulla valle del Curone, con aule speciali, auditorium, mensa e ampi spazi esterni" dice Claudio Colzani - "Ma il cuore della proposta resta lo stesso: attenzione allo studente, al bambino, che resta protagonista della meraviglia di imparare, e grande rispetto della libertà e della passione dello studente stesso, nella cura di un corpo docente giovane ed appassionato".

Toccafondi è poi intervenuto su approfondendo alcuni punti della riforma della Buona Salute, aprendo un dibattito fatto di domande e risposte.

Lo stesso Mons. Rolla si è inoltre fatto promotore di “una vera e propria iniziativa a sostegno dell'opera educativa che nasce dalla consapevolezza che solo l'investimento in formazione ed educazione dei giovani può riportare la nostra Brianza e l'Italia tutta a garantire un futuro prosperoso”.

Da non dimenticare inoltre alcune rappresentanze locali intervento all’evento: il sindaco Bruno Crippa con gli assessori Laura Pozzi e Luigi Magni, il primo cittadino di Casatenovo Filippo Galbiati, il dottor Andrea Atanasio della Questura di Lecco, il luogotenente Michele Gerolin, comandante dei carabinieri di Casatenovo, il luogotenente Giovanni Mundula - a capo del nucleo cinofili della medesima stazione - e infine il sottotenente Antonio Gisonni e il maresciallo Pietro Carusone dell'associazione nazionale carabinieri di Merate-Missaglia.

Gruppo Sfera è orgogliosa di aver partecipato ad un’occasione tanto meritata e sentita su tutto il territorio. L’istruzione abbraccia la sicurezza: una scuola dove crescere, imparare e comprendere il valore di ogni singolo giorno ben speso; una scuola dove ogni aspetto parla di ambiente, igiene, salute e sicurezza.

 

Un momento dello spettacolo degli studenti:

https://youtu.be/JLZiM3SA0_U